Pubblicato il Lascia un commento

Il passaggio generazionale

Il passaggio generazionale

È arrivato il momento di lasciare l’azienda ai tuoi figli
e sei estremamente preoccupato per il suo futuro?

Affronta questo delicato momento
con consapevolezza e soprattutto con un piano.

[bonus form=’1′ listname=’cdt_passgen_b’ meta_adtracking=’cdt_passgen_b’]

SUBITO UN BONUS

Secondo l’Istat ogni anno 80.000 imprenditori italiani sono coinvolti nel passaggio generazionale e l’80% di essi lo vive come un evento difficile da gestire.

In effetti il passaggio generazionale è un momento estremamente delicato nella vita di un’impresa, che, se non progettato adeguatamente, può avere effetti devastanti (in Italia arriva a determinare il fallimento del 30% delle imprese che intraprendono questo percorso evolutivo, provocando la perdita di moltissimi posti di lavoro e la dispersione del patrimonio di conoscenze, di capacità manuali, di tradizioni, ecc…)

Gestire questo evento, tuttavia, non è difficile, se lo progetti per tempo e hai un piano per attuarlo.

Di fronte a questa esigenza, invece, i 3 tipici atteggiamenti degli imprenditori sono:

  1. rimandare la decisione, come se decidere sul futuro passaggio di consegne significasse rinunciare seduta stante al proprio ruolo di guida;
  2. non occuparsi del problema se non quando si presenta, nella convinzione che l’impresa sia una “macchina economica” e non faticherà ad adattarsi;
  3. occuparsi solo degli aspetti economici, fiscali e giuridici, credendo che ciò sia sufficiente per assicurare il futuro dell’impresa.

Se anche tu stai incorrendo in uno di questi errori, sappi che così facendo stai seriamente mettendo a repentaglio il futuro della tua impresa.

In tutti i casi, infatti, non ti stai occupando delle 2 aree più importanti per garantire prosperità e continuità all’impresa, 2 aree che devi assolutamente gestire se vuoi che il passaggio generazionale sia un salto verso il nuovo e non un annientamento del vecchio.

Scopri quali sono nell’AUDIO BONUS GRATUITO dell’AudioForm “Il Passaggio Generazionale” di Francesco Viglienghi. Inserisci il tuo nome (non serve il cognome) e l’e-mail che utilizzi più spesso per riceverlo subito sul tuo PC:

[/bonus]

DAL PROBLEMA ALLA SOLUZIONE…

Se hai ascoltato l’AUDIO BONUS GRATUITO ti sarà chiaro che trascurare il livello relazionale e quello organizzativo rischia di lasciare la tua impresa in balìa degli eventi e dei conflitti. Al contrario devi considerare l’azienda una creatura che vuol rendersi indipendente; il tuo compito è quello di creare le migliori condizioni per permetterle di stare in piedi e soprattutto prosperare da sola.

Il punto è che, se non li prendi in considerazione in anticipo, i problemi saltano fuori a posteriori: prova ne è la quantità di passaggi generazionali che mandano in malora le aziende, proprio perché non si è raggiunto un accordo stabile e condiviso tra tutti gli interessati PRIMA di mettere l’azienda stessa nelle mani degli eredi.

E non sono solo questioni di soldi a rovinare le cose, ma anche liti di potere sulle strategie che l’azienda deve scegliere dopo, appunto, il passaggio di leadership.

Rendere l’evento del passaggio di consegne un processo previsto e pianificato è essenziale, quindi, per aiutare a gestirne la criticità e a trasformarla in un’opportunità.

Nell’AudioForm “Il Passaggio Generazionale” scopri FASE DOPO FASE come attuare il passaggio generazionale nella tua impresa e come creare le condizioni affinché si trasformi in un lancio verso il futuro.

Eccoti qualche ulteriore dettaglio su questo AudioForm…

UNO SGUARDO AI CONTENUTI

Il Passaggio Generazionale” è un corso di formazione in formato mp3 riproducibile con un qualsiasi moderno dispositivo per la lettura di file audio.

Il comodo formato mp3 ti consente di ascoltare “Il Passaggio Generazionale” ovunque tu sia: mentre viaggi per recarti a lavoro, mentre passeggi o corri nel parco, o comodamente seduto sul divano di casa tua.

Il Passaggio Generazionale” è immediatamente scaricabile sul tuo computer: non devi attendere l’arrivo di pacchi e di corrieri, ma in pochi minuti puoi già cominciare ad ascoltarlo così come nei prossimi giorni potrai riascoltare le tracce tutte le volte che vorrai.

Nelle 18 tracce che compongono questo AudioForm scopri:

  • come preparare te stesso al passaggio di consegne (esegui il test di equilibrio generale della tua vita per capire come e quanto questo evento influirà su di te e la tua soddisfazione personale);
  • determinare chi sarà la nuova governance dell’impresa (è da ricercarsi necessariamente in famiglia?)
  • come capire se il successore designato ha dei valori in linea con i tuoi;
  • come redigere il “patto di famiglia” per definire le regole secondo cui comportarsi all’interno e all’esterno della famiglia.
  • ridefinire la strategia di business per capire la direzione futura da seguire;
  • come mitigare gli interessi delle 3 sfere di influenza coinvolte nell’impresa: la famiglia, i detentori di quote societarie, il consiglio di amministrazione;
  • come garantire che la nuova governance abbia il potere (anche in termini di quote) di operare delle scelte
  • come scegliere il ruolo più adatto da riservare a te stesso nella nuova impresa;
  • come pianificare i tempi del passaggio generazionale e quali fattori influiscono sulla scelta;
  • come trasformare il passaggio generazionale in un’ottima occasione per innovare l’assetto organizzativo dell’azienda;
  • come passare da un’operatività eliocentrica, che ruota cioè attorno a te come unico punto di riferimento per tutti, ad un’operatività basata sui più centri di leadership che lavorano in maniera coordinata;
  • come fare la “mappa delle competenze” per conoscere quali competenze sono necessarie all’azienda per perseguire i suoi obiettivi e in che misura sono presenti allo stato attuale;
  • come individuare i ruoli necessari in azienda e delimitare l’ambito di azione, attraverso la ridefinizione dell’organigramma aziendale e la definizione dei ruoli;
  • come costruire un efficiente sistema di deleghe ed evitare la paralisi decisionale;
  • come comunicare il passaggio generazionale e le sue fasi ai membri dell’impresa, compresi i dipendenti (l’assenza di informazioni è assolutamente da evitare perché genera incertezza che facilmente si trasforma in paura)
  • come impostare un proficuo lavoro in team attraverso la pianificazione e la discussione in riunioni programmate;
  • come porre le basi affinché i futuri capi sappiano essere leader di uomini.

Quando avrai ascoltato “Il Passaggio Generazionale” avrai un’estrema consapevolezza su ciò a cui stai per andare incontro e soprattutto su come impostare e governare tutto il processo. Il tutto condito dalla rassicurazione che, quanto indicato in questo AudioForm, è frutto non solo di teoria e letteratura specializzata, bensì soprattutto dell’esperienza decennale dell’autore nel supportare le P.M.I. in questa delicata fase di passaggio.

Incluse nell’AudioForm troverai 9 ESERCITAZIONI che ti permetteranno di tradurre i principali step del percorso suggerito in riflessione e azione concreta, in modo da non restare nell’ambito della teoria, ma da sperimentare piani e iniziative, per applicare da subito anche nella tua realtà aziendale quanto altri imprenditori come te hanno già trovato utile.

 

QUESTO AUDIOFORM FA PER TE SE…

  • stai pensando di lasciare l’azienda, ma sei preoccupato delle implicazioni di questa scelta e del futuro dell’impresa senza di te;
  • desideri una guida passo dopo passo per evitare le conseguenze dannose che può portare con sè il delicato momento del passaggio generazionale;
  • apprezzi i vantaggi della pianificazione e preferisci ragionare a tavolino prima di agire;
  • credi nell’importanza di pre-vedere per evitare di dover improvvisare all’ultimo momento

 

QUESTO AUDIOFORM CONTIENE INOLTRE…
Il pratico Workbook

Il pratico workbook in formato pdf pronto per la stampa, con il riepilogo dei concetti chiave divisi per tracce, e gli esercizi con cui mettere in pratica i contenuti dell’Audioform.

workbook-pg

[discovery_panel]

SELF DISCOVERY SESSION

Per ogni acquisto effettuato su Compagniadeitalenti.com ricevi come BONUS una consultazione Skype di circa 30 minuti con Andrea Lagravinese, il Fondatore e Direttore di Compagniadeitalenti.com, oppure con uno dei nostri coach.

Cos’è la Self Discovery Session?

Possiamo definirla una chiacchierata costruttiva (o, se vuoi, un vero e proprio coaching), in cui si parlerà di chi sei, cosa fai, quali sono i tuoi obiettivi personali e professionali e cosa stai facendo oggi per raggiungerli.
Al termine della consultazione avrai una maggiore chiarezza su dove desideri andare e su come accelerare il tuo percorso.

La Self Discovery Session, se acquistata separatamente, ha un valore 97 euro, ma tu la ricevi come BONUS GRATUITO grazie all’acquisto di questo AudioForm. Subito dopo il pagamento potrai far richiesta della sessione, compilando l’apposito modulo.
[/discovery_panel]

Pubblicato il Lascia un commento

Super Trainer

Super Trainer
Per aspiranti formatori e formatori semi-affermati…

La formazione è la tua passione e desideri che diventi anche la tua professione (redditizia)?

Ecco tutto quello che devi saperesaper fare e saper essere per distinguerti nell’affollato mondo della formazione ed iniziare a FARE FORTUNA grazie alla tua professionalità, bravura ed efficacia!

 

[bonus form=’1′ listname=’cdt_supertrai_b’ meta_adtracking=’cdt_supertrai_b’]

SUBITO UN BONUS

Andrea-LagravineseCiao, sono Andrea Lagravinese, direttore di Compagniadeitalenti.com
e nei prossimi minuti desidero parlarti di un argomento che mi sta molto a cuore:
l’eccellenza del formatore!

Prima di proseguire, ti propongo un piccolo esercizio che servirà a fare chiarezza
sulle tue convinzioni di partenza, ossia sulle tue credenze sull’essere formatore!

Max Formisano ti guiderà in questo: se non l’hai già fatto scarica l’AUDIO BONUS GRATUITO qui sotto e rispondi alle 4 domande di Max per settare la tua identità di formatore!

[/bonus]

Hai ascoltato l’audio? Bene, adesso che hai chiaro il tuo punto di partenza,
possiamo andare avanti a parlare di eccellenza e a vedere come si diventa
SUPER-FORMATORE! (torneremo più avanti su questo esercizio…)

Sai che il 90% dei formatori IGNORA
come fare formazione in maniera eccellente?

Dei tanti che fanno formazione in Italia, quasi tutti devono accontentarsi di svolgerla come seconda professione, perché non riescono a guadagnare abbastanza per farne la loro professione principale!

Ma il bello è che non è una questione di scarsi guadagni!
(la formazione in Italia è un mercato in forte crescita, come dimostrano i recenti studi di settore!)

Il punto, piuttosto, è che i guadagni di un formatore sono strettamente connessi
ai risultati che ottengono le persone che partecipano ai suoi corsi,
e i risultati che ottengono le persone che partecipano ai corsi
sono strettamente connessi all’eccellenza della formazione ricevuta.

In altre parole: fare il formatore, NON è per tutti!

Fare formazione richiede molto studio, la giusta preparazione e un’ottima capacità di affrontare l’aula. Solo chi possiede queste caratteristiche riesce a farsi un nome nel campo della formazione!

Gli altri potranno fare un corso o due, ma non riusciranno a guadagnare abbastanza da farne una PROFESSIONE!

Ecco i motivi per cui molti formatori sono tutt’oggi degli sconosciuti!

I 3 ostacoli alla notorietà di un formatore

 

1. STRESS DA AULA

L’incapacità di gestire lo stress è il motivo n.1 per cui una persona che vorrebbe fare il formatore non potrà mai mettere piede in un’aula di formazione.

Lo stress può nascere dalla difficoltà di parlare in pubblico, dall’apprensione, dalla paura di non avere tutto sotto controllo. Il pensiero di tenere un’aula può arrivare a paralizzare un aspirante formatore e bloccare l’emergere delle sue potenzialità.

Il bello è che molti accettano che vada così:
sebbene abbiano conoscenze ed esperienze da trasmettere agli altri, si arrendono in partenza, senza provare ad usare le tecniche – che esistono (e un SUPER-Formatore le conosce) – per acquisire maggiore sicurezza in pubblico.

E’ così che un potenziale talento della formazione rimane fondamentalmente uno sconosciuto.

 

2. FORMARE ≠ INSEGNARE

In questa disuguaglianza sta la spiegazione del perché un formatore che già tiene dei corsi non riesce a diventare conosciuto.

Gli adulti sono poco propensi ad apprendere cose diverse da quelle che conoscono.

Tanto meno sono propensi ad accettare che qualcuno venga ad insegnare loro cose diverse da quelle che conoscono.

Per questo il  SUPER-Formatore deve avere la capacità (che gli deriva dalla conoscenza dei processi d’apprendimento) di motivare l’adulto,
affinché sia egli stesso ad aprire le porte dall’interno!

L’errore più comune che commette un formatore è quello di comportarsi da insegnante.

Come il professore a scuola, entra in aula e sciorina “la lezione”,
dimenticando che l’obiettivo da centrare è ispirare l’apprendimento volontario…
NON riempire di nozioni degli otri riluttanti!!!

Evitare che si crei un clima sfavorevole all’apprendimento è molto importante
se ci tieni alla tua fama di formatore: i partecipanti ad un corso che ricorda la scuola, molto probabilmente NON parleranno bene di te a colleghi e amici
NON diffonderanno il tuo nome attraverso il passaparola (positivo)!

 

3. IMPROVVISAZIONE

E, infine, ecco il motivo per cui un formatore conosciuto per aver fatto qualche corso qua e là, non riesce a diventare famoso.

Il mercato italiano è strapieno di persone che tengono corsi di formazione.
Ma se ci pensi…quanti sono i formatori la cui fama supera il confine provinciale?
E cosa differenzia i formatori famosi da quelli poco conosciuti?

La differenza sta…nella differenza!

Nel tripudio di alternative, l’unico vero elemento distintivo è essere nettamente
al di sopra degli altri
 per competenze, esperienza, organizzazione.

In altre parole, a fare la differenza è l’eccellenza.
L’improvvisazione e la disorganizzazione, al contrario, non pagano.

Oggi essere un bravo formatore non basta, occorre essere un SUPER-Formatore!

E per essere un SUPER-Formatore è necessario saper progettare e programmare l’attività d’aula dalla A alla Z, ossia da prima di entrare in aula ad alcuni giorni, settimane e mesi dal corso.

Non c’è altra opzione, non c’è altra strada.

Chi non è un SUPER-Formatore, semplicemente NON É. Punto.

 

Cosa implica tutto questo per te?

Fondamentalmente dipende da quali sono le tue ambizioni e da come vuoi muoverti per realizzarle.

Se sei DETERMINATO a fare il formatore perché ritieni di avere
qualcosa da trasmettere agli altri, innanzitutto, fatti un favore: NON RINUNCIARE!

Fare formazione richiede impegno, è vero, ma una volta superate le difficoltà iniziali e acquisite le conoscenze e abilità fondamentali diventa un’attività divertente, appassionante, redditizia e soddisfacente.

Le persone che formerai ti ringrazieranno per aver contribuito a migliorare le loro vite!

Certo…a patto che la tua formazione sia anche efficace!

Come tutte le cose, infatti, puoi scegliere di fare formazione in maniera discreta o eccellente.

Quali obiettivi hai?

Se il tuo scopo è fare il formatore per hobby, puoi anche accontentarti di farti un programma di massima degli argomenti che vuoi trattare nel tuo corso, andare in aula e vedere cosa succede.
[UNICA CONDIZIONE: devi essere disposto ad accettare risultati mediocri.
Formatori purtroppo non ci si improvvisa, ed è molto probabile che i risultati che otterrai saranno proporzionali all’impegno che avrai profuso per migliorarti professionalmente (cioè bassi). Devi essere disposto anche a questo.]

Se, invece, sei determinato a fare un corso eccellente perché
fare il formatore è la tua passione e vuoi che diventi anche LA TUA PROFESSIONE (redditizia), allora ti consiglio di cominciare subito a sistematizzare la tua attività, perché:

a) solo curando nei particolari il tuo corso riuscirai a renderlo UN EVENTO del quale gli altri parleranno e

b) solo curando nei dettagli la tua personale formazione ti guadagnerai la fama
di SUPER-Formatore!

Da dove cominciare?
Essere, sapere, saper fare:
le tre dimensioni del SUPER-Formatore


Il primo passo consiste nel capire “cosa è” un SUPER-Formatore

Abbiamo già detto che il SUPER-formatore non è un insegnante.
O per la precisione non è solo un insegnante!

Sfatiamo una volta per tutte la credenza secondo la quale basta essere esperto
di un argomento e organizzarsi una scaletta per poter trasmettere qualcosa agli altri!

Certo, è ovvio che un SUPER-Formatore debba padroneggiare i contenuti,
ma il suo vero punto di forza non risiede in essi, bensì nella capacità
di guidare l’aula verso la crescita. Qualcosa che potremmo definire
“potere personale del SUPER-formatore”.

Da cosa scaturisce questo potere?
E’ un mix di passione e consapevolezza!

Passione: perchè il SUPER-Formatore è prima di tutto una persona che lavora su se stessa e pertanto nella sua attività professionale ha come obiettivo trasmettere qualcosa di valore agli altri, qualcosa che possa arricchire le loro vite.

Consapevolezza: perché essere cosciente di possedere tutti gli strumenti (conoscenze ed abilità) per condurre l’aula verso gli obiettivi formativi, infonde sicurezza anche all’esterno e porta i partecipanti ad abbassare il muro dello scetticismo, che spesso ostacola il loro processo di crescita.
A proposito di consapevolezza e sapere…

Il secondo passo consiste nel capire “cosa sa” un SUPER-formatore!

Il SUPER-Formatore:

  • conosce i processi di apprendimento degli adulti e le metodologie per motivarli ad apprendere;
  • sa elaborare, progettare e realizzare un intervento formativo;
  • conosce le tecniche per entrare in empatia con i partecipanti al corso;
  • è esperto di dinamiche di gruppo e sa come evitare che danneggino il clima d’aula;
  • conosce varie metodologie di insegnamento tra cui sceglie quella più appropriata alle persone che ha davanti e agli obiettivi che vuole raggiungere.

E dopo le conoscenze ecco l’aspetto forse più importante, quello che determina la vera differenza tra un formatore di successo ed uno che non lo è.


Il terzo passo consiste nel capire “cosa sa fare” un SUPER-Formatore!

Il SUPER-Formatore:

  • struttura la lezione in base ai bisogni dell’aula;
  • crea un clima favorevole all’apprendimento, ristrutturando le credenze negative che predispongono negativamente i partecipanti ad un corso;
  • motiva l’aula all’apprendimento, ponendo il focus sui benefici anziché sui contenuti del corso;
  • tiene desto il livello di attenzione attraverso il corretto uso della voce e dei supporti auditivi, visivi e cinestesici;
  • coinvolge i partecipanti al corso, rendendoli protagonisti attivi del processo di apprendimento;
  • “ascolta l’aula” e coglie anche i segnali deboli per tarare al meglio l’intervento e toccare le giuste corde;
  • comunica e trasmettere con chiarezza i contenuti e gli stimoli principali oggetto del corso;
  • usa efficacemente i giochi e le esercitazioni;
  • applica strumenti per la verifica dell’azione formativa.

 

Tu a che stadio sei?

Ripercorri una per una le abilità, le conoscenze e gli atteggiamenti del SUPER-Formatore e chiediti: quanto sono distante oggi da questo identikit?

Riprendi le risposte alle 4 domande sulle credenze del formatore e chiediti quanto la tua mentalità rispecchia quella del SUPER-formatore.

Mentre fai questa analisi, sii obiettivo ed autocritico. Solo così riuscirai ad individuare le tue aree di miglioramento e a sfuggire alla….

 

“Trappola delle certezze”

La “trappola delle certezze” è il peggior nemico di un formatore:
è quella credenza che lo porta a credersi già un professionista e a non capire perché il mercato non lo premia come meriterebbe.

Non mettendosi in discussione, non lavora per migliorarsi professionalmente e così facendo rimane nella massa dei “tanti”.

La cosa è particolarmente grave se pensi che la trappola delle certezze affligge
il 90% dei formatori!

Ma vista da un’altra prospettiva rappresenta una GRANDE OPPORTUNITA’ se decidi di sfruttarla a tuo vantaggio!

Per questo ti consiglio SUBITO di cominciare a lavorarci su, diventando un SUPER-Formatore!

 

Come posso venirti incontro

Da quanto detto finora sembrerebbe che davanti a te si prospetti un lavoraccio:
in effetti occorre molto studio e molta auto-analisi per diventare un SUPER-Formatore!

Ma tutto cambia RADICALMENTE se c’è qualcuno che ti spiega passo passo
come e cosa fare.

Attenzione: non qualcuno generico, ma…LUI!

…un formatore di consolidata esperienza nel campo, con anni e anni di conoscenza delle dinamiche dell’aula alle spalle

…colui che ha formato centinaia di persone con le tue stesse aspirazioni, tanto da essere definito “IL FORMATORE DEI FORMATORI”

…sto parlando di Max Formisano!

 

Chi è Max Formisano

max

Comunicatore straordinario, affascinato dal connubio divertimento/apprendimento,
lo chiamano anche “il formatore dei formatori” perché dalle aule dei suoi Master per diventare formatori sono venuti fuori molti dei nomi oggi conosciuti nel mondo della formazione.

fumettomax

 

Abbiamo chiesto a Max di rivelare in un AudioForm tutti i segreti che devi assolutamente conoscere se vuoi:

  • fare corsi di formazione efficaci che generano automaticamente
    un passaparola positivo;
  • rendere la tua attività di formazione una professione
    sistematica e redditizia;
  • distinguerti sul mercato grazie alla tua bravura, professionalità
    ed efficacia.

Si tratta, come ti ho promesso, di diventare un SUPER-FORMATORE
o come direbbe Max…un SUPER- TRAINER!

box

Cos’è SUPER-TRAINER

“SUPER-TRAINER” è un corso di formazione audio
realizzato da Max Formisano per Compagnia dei Talenti.

Il comodo formato mp3 ti consente di ascoltare “SUPER-TRAINER” ovunque tu sia: mentre viaggi per recarti a lavoro, mentre passeggi o corri nel parco o comodamente seduto sul divano di casa tua.

“SUPER-TRAINER” è immediatamente scaricabile sul tuo pc:
in pochi minuti potrai già cominciare ad ascoltarlo così come nei giorni successivi potrai riascoltare le tracce tutte le volte che vorrai.

Ogni argomento è oggetto di una singola traccia ed ogni traccia è indipendente dalle altre. In questo modo puoi decidere di ascoltare l’AudioForm per intero o poco alla volta o anche di ascoltare le tracce nell’ordine che preferisci.

Con SUPER-TRAINER scopri:

  • qual è la vera essenza del fare formazione;
  • come progettare un intervento formativo dalla A alla Z (ossia da molto tempo prima di fare il corso a molto tempo dopo che lo hai tenuto);
  • l’importanza di creare sin dall’inizio il giusto clima emotivo, per favorire la predisposizione all’apprendimento;
  • come rendere memorabile il tuo corso, imprimendo indelebilmente nelle menti “decollo” e “atterraggio”;
  • come tenere alto il livello di attenzione dei tuoi corsisti, stimolando tutti i loro sensi;
  • quali sono i supporti più adatti ad attirare l’attenzione, quando e come usarli;
  • quali tecniche favoriscono la memorizzazione e quali fanno distrarre l’uditorio;
  • che il momento più importante del corso è quando “ti levi di mezzo”;
  • i 3,5 errori più gravi del formatore non efficace;
  • quali metodi di apprendimento puoi usare e come scegliere quello più adatto al tuo uditorio e agli obiettivi del corso

 

e in più alcuni segreti
da “vero professionista” su:

  • come prevenire tutti i disguidi che possono capitarti mezz’ora prima del corso
    (ed evitare di andare nel panico);
  • come trasmettere un’immagine distintiva e professionale di te o della tua azienda in ogni dettaglio del tuo intervento;
  • come dare delle indicazioni visive anche attraverso i movimenti del tuo corpo e le posizioni che assumi;
  • come influenza l’apprendimento il modo in cui disponi le sedie nell’aula;
  • come utilizzare la piramide dei bisogni di Maslow per tempificare
    alla perfezione i momenti del tuo corso;
  • come usare colori, scritte e disegni per mettere a fuoco i concetti;
  • come scegliere la sala convegni più adatta a favorire l’apprendimento.

Per rendere il tuo apprendimento più rapido ed efficace, troverai tutto questo schematizzato nelle preziosissime…Mappe Mentali:

mappe-st

7 utilissime mappe in formato PDF, che potrai anche decidere di stampare.
Ottime per facilitare l’apprendimento mentre ascolti “Super-Trainer” o in seguito quale utilissimo pro-memoria.
Utilizzando lo stesso schema rappresentativo dl nostro cervello e stimolando entrambi gli emisferi cerebrali le mappe mentali vi imprimeranno in maniera indelebile
i concetti chiave!

Ed ancora…

Con “SUPER-TRAINER” ricevi 6 extra-bonus, delle vere “chicche” che ti consentiranno di distinguerti dalla “massa” dei tuoi colleghi e renderanno i tuoi corsi di formazione oggetto di un passaparola spontaneo, in grado di diffondere la tua notorietà a macchia d’olio!

 

dinamichedigruppoBONUS 1

Dinamiche di gruppoCome evitare che deteriorino il clima d’aula

 

 

 

CREATIVITABONUS 2

 

Creatività
Le tecniche per far emergere le idee nelle esercitazioni

 

 

barriereBONUS 3

Barriere all’apprendimento
Come eliminarle, creando un clima emotivo che predispone ad apprendere

 

 

 

STRESSBONUS 4

Stress
2 tecniche per gestire lo stress di parlare in pubblico

 

 

 

DECOLLOATTEBONUS 5

Decollo e Atterraggio
Idee per iniziare e terminare meravigliosamente
la tua performance in pubblico

 

 

 

GIOCHIBONUS 6

I giochi
Come usare il divertimento per motivare ad apprendere

 

 

 

Ed infine un bonus speciale per gli amici di Compagnia dei Talenti:

[discovery_panel]

Come vedi, si tratta di un programma ricco… d’altro canto quello che scopri in“SUPER-TRAINER” è il pensiero distillato di quello che Max svela nel suo famoso Master “Formazione Formatori”!

tstm1

tstm2

tstm3

testim

Ricapitolando…
Ecco cosa ricevi, acquistando “Super-Trainer”
  • AudioForm “Super-Trainer” – Come fare formazione in maniera eccellente
  • 7 Mappe Mentali per rendere il tuo apprendimento rapido ed efficace
  • 6 extra bonus per distinguerti dai tuoi colleghi e allargare la tua fama
  • una consulenza gratuita per raggiungere i tuoi obiettivi personali e professionali

In più tutto questo è coperto da…

garanzia

Concludendo…

All’inizio di questa pagina ti ho parlato di quel 90% dei formatori che ignorano
come svolgere il loro lavoro in maniera eccellente.

Abbiamo visto, poi, quali sono le caratteristiche che distinguono
un formatore super da uno mediocre e ti ho presentato “SUPER-TRAINER”,
l’AudioForm in cui Max Formisano svela i segreti della formazione eccellente.

Conosci anche i 6 extra-bonus estremamente pratici e concreti che ricevi inclusi nell’AudioForm e l’omaggio riservato agli amici di Compagnia dei Talenti. A questo punto non mi resta che chiederti:

Cosa aspetti ad entrare a far parte ADESSO di quel 10% dei formatori che lavora (e guadagnagrazie al passaparola generato dalla propria professionalità, bravura ed efficacia?

firma

Direttore di Compagniadeitalenti.com

 

P.S. Per fare formazione non ti basta avere delle conoscenze, competenze e passioni di cui parlare, ma devi saperle trasferire!
Infatti tu non vuoi essere uno dei tanti, tantissimi formatori che fa un corso bello e ricco di contenuti, tu vuoi fare qualcosa che arricchisca DAVVERO le vite dei tuoi corsisti, qualcosa che sia REALMENTE EFFICACE!

P.P.S. Diventare formatore nella nicchia che ti appassiona può essere una professione affascinante e redditizia, a patto di essere disposto a “giocarti qualcosa” per imparare tu per primo. Con “SUPER-TRAINER” hai la possibilità di risparmiare tempo e fatica, facendoti guidare nei primi passi dal massimo esperto in Italia in formazione dei formatori: Max Formisano!

Pubblicato il Lascia un commento

Super Apprendimento

Super Apprendimento

Ti sembra di studiare tanto
e di apprendere poco?

Fai fatica a ricordare per lungo tempo quello che hai appreso?

Scopri come migliorare l’efficacia del tuo apprendimento e dimezzarne i tempi!

[bonus form=’1′ listname=’cdt_superapp_b’ meta_adtracking=’cdt_superapp_b’]

SUBITO UN BONUS

Se ti capita di fare fatica quando devi memorizzare o ricordare qualcosa, se sei costretto a ripetere molte volte un concetto per fissarlo nella Tua mente, succede perché a scuola ti hanno detto solo cosa imparare, ma non COME.

E soprattutto nessuno ti ha mai detto come apprendere tanto con il minimo sforzo possibile!

Il nostro cervello, infatti, ha un suo proprio linguaggio e reagisce positivamente soltanto quando riceve degli stimoli compatibili con esso.

I metodi tradizionali che insegnano a scuola (lettura, sottolineatura, memorizzazione, ripetizione), invece, parlano al cervello in una lingua DIVERSA.

È per questo che quando li utilizzi, ti sembra di apprendere, ma poi dimentichi facilmente.
È per questo che quando li utilizzi, apprendi, ma ci impieghi molto tempo.

Per fortuna, oltre ai metodi tradizionali, ne esiste un altro, basato su strategie di apprendimento “cervello-compatibili”, che ti consente di imparare molto di più e in meno tempo!

Andrea Di Martino te ne parla nell’AUDIO BONUS GRATUITO che trovi qui sotto!

Inserisci il tuo nome (non serve il cognome) e l’e-mail che utilizzi più spesso per riceverlo immediatamente sul tuo PC!

[/bonus]

DAL PROBLEMA ALLA SOLUZIONE…

Se hai ascoltato l’audio bonus gratuito, sai che dimezzare i tempi di apprendimento del tuo cervello è semplicissimo: basta usare le 5 strategie che hai appena conosciuto!

Nell’AudioForm “Super Apprendimento” Andrea Di Martino ti svela, nello stile divertente ed efficace che lo contraddistingue, come metterle in pratica a partire da subito!

Di ogni strategia conoscerai non solo perché funziona, ma avrai anche degli esempi concreti su come si applica.

Ascolta subito “Super Apprendimento” e scopri come riuscire a studiare molto in poco tempo e a ricordare a lungo ciò che hai imparato! Per un apprendimento davvero Super!

Eccoti qualche ulteriore dettaglio su questo AudioForm…

 

UNO SGUARDO AI CONTENUTI

“Super Apprendimento” è un corso di formazione in formato mp3 riproducibile con un qualsiasi moderno dispositivo per la lettura di file audio.

Il comodo formato mp3 ti consente di ascoltare “Super Apprendimento” ovunque tu sia: mentre viaggi per recarti a lavoro, mentre passeggi o corri nel parco, o comodamente seduto sul divano di casa tua.

“Super Apprendimento” è immediatamente scaricabile sul tuo computer: non dovrai attendere l’arrivo di pacchi e di corrieri, ma in pochi minuti potrai già cominciare ad ascoltarlo così come nei giorni successivi potrai riascoltare le tracce tutte le volte che vorrai.

Nelle 6 tracce che compongono questo AudioForm scopri:

  • perché iniziare a studiare dalla prima pagina è un errore grave che quasi tutti commettono (pensa che è più utile iniziare dall’ultima!);
  • la grande bugia del “leggere piano per capire” (al contrario è proprio ciò che devi fare se vuoi distrarti!);
  • quando arriva il momento giusto per sottolineare i concetti importanti;
  • un metodo efficace e sperimentato per trasformare degli appunti noiosi e monòtoni in un tripudio di stimoli “accendi-cervello”;
  • una tecnica divertente per memorizzare vocaboli lunghi e complessi facendoti un sacco di risate (pancreozimina-colecistochinina eciclopentanoperidrofenantrene si imprimeranno indelebilmente nella Tua mente anche se non sai nulla di chimica!);
  • perché ripetere tutti i giorni è solo fatica sprecata, mentre farlo poche volte (ma quelle giuste) ti fa memorizzare di più e più a lungo.

 

QUESTO AUDIOFORM CONTIENE INOLTRE…

BONUS: il pratico workbook in formato pdf pronto per la stampa, con il riepilogo dei concetti chiave divisi per tracce, e gli esercizi con cui mettere in pratica i contenuti dell’Audioform.

workbook-sa

[discovery_panel]

 

Pubblicato il Lascia un commento

Sfida la sfiga

Sfida la sfiga

Ti senti perseguitato dalla cattiva sorte? Pensi che capitino tutte a te? Vorresti aumentare la tua dose di Fortuna?

Da oggi potrai dire addio alla Sfiga!

[bonus form=’1′ listname=’cdt_sfiga_b’  meta_adtracking=’cdt_sfiga_b’]

SUBITO UN BONUS

Non è vero che la Fortuna o la si ha o non la si ha!
E non è vero che la Fortuna è solo casualità!

E’ vero, invece, che si può allenare la mente ad ottenere una maggiore dose di Fortuna!
La Fortuna, infatti, non verrà mai a bussare alla tua porta (la Sfiga sì!), ma sei tu che dovrai andarle incontro.

Per cui, se vuoi essere più Fortunato, devi imparare ad esserlo!
La legge dell’inerzia dice: “Se non interviene qualcosa a modificarlo, un fenomeno tende a ripetersi all’infinito”. Allora, non restartene lì impalato ad aspettare che le fortune ti cadano dal cielo: mettiti in azione per cercarle da te!

È quello che ti invita a fare Lelio “lele” Canavero in questo AUDIO BONUS GRATUITO.
Inserisci il tuo nome (non serve il cognome) e l’e-mail che utilizzi più spesso per riceverlo immediatamente nella tua casella di posta! [/bonus]

DAL PROBLEMA ALLA SOLUZIONE…

Se hai ascoltato l’AUDIO BONUS GRATUITO sai che Fortuna e Sfortuna esistono, non c’è nulla da fare!

Ma puoi decidere che spazio dar loro nella tua Vita: puoi scegliere di essere fortunato o sfigato, di far soldi o rimanere con le tasche vuote, di avere tanti amici o fare l’eremita.

Non ho dubbi su cosa tu preferisca ed è per questo che ti dico che hai assolutamente bisogno di sapere come fare ad ottenerlo!

Moltissimi personaggi vincenti nel campo dello spettacolo, dello sport, del lavoro, della tv credono nella Fortuna ed attribuiscono ad essa un importante ruolo del determinare il loro successo.

Tuttavia, aver Fortuna non basta.
Occorre:

  1. saper riconoscere le proprie Fortune
  2. capitalizzare le proprie Fortune

Sapere e agire: due dimensioni su cui lavorare per dire addio alla Sfiga!
Ah, e c’è una terza componente: il sorriso.

Tu non immagini quanto dia fastidio alla Sfortuna quanto sorridi! Per questo in “Sfida la Sfiga” viene dato grande spazio all’ironia: imparerai divertendoti e ti divertirai imparando!

Eccoti qualche ulteriore dettaglio su questo AudioForm…

UNO SGUARDO AI CONTENUTI

“Sfida la Sfiga” è un corso di formazione in formato mp3 riproducibile con un qualsiasi moderno dispositivo per la lettura di file audio.

Il comodo formato mp3 ti consente di ascoltare “Sfida la Sfiga”  ovunque tu sia: mentre viaggi per recarti a lavoro, mentre passeggi o corri nel parco, o comodamente seduto sul divano di casa tua.

“Sfida la Sfiga” è immediatamente scaricabile sul tuo computer: non devi attendere l’arrivo di pacchi e di corrieri, ma in pochi minuti puoi già cominciare ad ascoltarlo così come nei prossimi giorni potrai riascoltare le tracce tutte le volte che vorrai.

Nelle 7 tracce che compongono questo AudioForm, in particolare, scopri:

  • come fa la gente a potenziare la Sfiga anziché ridimensionarla (inizierai così a guardare gli eventi che ti accadono intorno in una nuova prospettiva…);
  • chi sono i 6 scagnozzi della Sfiga e quali tecniche usare per neutralizzarli;
  • come battere la Sfiga con l’aiuto di 7 +1 strategie e diventare più Fortunato.

Ricevi, inoltre, lo “Schema di Allenamento 1/7”, un programma pratico della durata di una settimana, da attuare giorno per giorno per allontanare la Sfortuna ed attirare la Fortuna nella tua vita. Niente male, vero?

Con “Sfida la Sfiga” avrai a disposizione un concentrato di teorie e tecniche per lanciare la tua personale Sfida alla Sfortuna e vincerla! Ho visto persone lamentarsi continuamente di essere Sfortunate e non far nulla per cercare di non esserlo.

Gente che preferisce mettere la propria vita nella mani del Caso, piuttosto che prenderne le redini e dirigerla verso sentieri più Fortunati, e quindi anche più Felici. Adesso tu hai due possibilità: far parte di questa schiera di persone o acquistare questo AudioForm e allenarti a meritare una maggiore dose di Fortuna.

La scelta è tua. A me non resta che augurarti… Buona Fortuna!

QUESTO AUDIOFORM CONTIENE INOLTRE…

Bonus: il pratico workbook in formato pdf pronto per la stampa, con il riepilogo dei concetti chiave divisi per tracce, e gli esercizi con cui mettere in pratica i contenuti dell’Audioform workbook-sls[discovery_panel]

Pubblicato il Lascia un commento

Pronto Soccorso Emotivo

Pronto Soccorso Emotivo

Gli incontri-scontri della giornata
generano in te rabbia, nervosismo, frustrazione?

Ecco come farti scudo dalle emozioni negative e
mantenere sempre il buon umore!

[bonus form=’1′ listname=’cdt_psebonus’  meta_adtracking=’cdt_psebonus’]

SUBITO UN BONUS

Tutti noi vorremmo vivere sempre emozioni positive, essere gioiosi, felici, grati, innamorati, ma non sempre è così, spesso ci troviamo a provare rabbia, frustrazione, nervosismo, gelosia, insoddisfazione.

Il folle che ti taglia la strada, il capo insoddisfatto, il partner lamentoso, la signora che ti passa davanti nella fila…di occasioni ce ne sono ogni giorno decine e decine!

Quando queste emozioni negative arrivano – sarà capitato anche a te – difficilmente provi a gestirle!  Molto più spesso le lasci penetrare nel tuo corpo, permettendo loro di prendere il controllo della tua giornata.

Di lì è tutta una catena, perché il tuo umore si rifletterà inevitabilmente anche su chi ti sta accanto: amici, parenti, il tuo partner, i tuoi figli.

E se invece ci fosse un modo per proteggerti dalle emozioni negative (e da chi o cosa le genera) PRIMA di diventarne vittima?

Inserisci il tuo nome e l’indirizzo e-mail che consulti più spesso per ricevere subito nella tua casella e-mail il link per scaricare GRATIS il Bonus Gratuito.

[/bonus]

DAL PROBLEMA ALLA SOLUZIONE…

Il Pronto Soccorso Emotivo è una tecnica che ti consente di reagire alle emozioni negative ed impedire che influiscano sulla tua giornata. Si chiama così perché, proprio come il 118, viene in tuo aiuto quando stai provando un malessere (emotivo) e ti permette di curarlo, anzi…ancor meglio…di respingerlo prima ancora di diventarne vittima!

Riesci ad immaginare le tue giornate se non ci fossero persone, eventi, circostanze in grado di condizionare negativamente il tuo umore?

Nell’AudioForm “Pronto Soccorso Emotivo” Miranda Sorgente ti svela come costruire ed innescare il tuo Pronto Soccorso Emotivo, mantenere la piena padronanza dei tuoi stati d’animo ed impedire “destabilizzazioni esterne”!

Eccoti qualche ulteriore dettaglio su questo AudioForm…

 

UNO SGUARDO AI CONTENUTI

“Pronto Soccorso Emotivo” è un corso di formazione in formato mp3riproducibile con un qualsiasi moderno dispositivo per la lettura di file audio.

Il comodo formato audio ti consente di ascoltare “Pronto Soccorso Emotivo”ovunque tu sia:
mentre viaggi per recarti a lavoro, mentre passeggi o corri nel parco, o comodamente seduto sul divano di casa tua.

“Pronto Soccorso Emotivo” è immediatamente scaricabile sul tuo computer: non dovrai attendere l’arrivo di pacchi e di corrieri, ma in pochi minuti potrai già cominciare ad ascoltarlo così come nei giorni successivi potrai riascoltare le tracce tutte le volte che vorrai.

Nelle 6 tracce che compongono questo AudioForm scopri:

  • cosa fa del PSE lo strumento più adatto a contrastare rapidamente le emozioni negative;
  • come riconoscere il momento in cui devi attivare il PSE;
  • 3 diversi modi per innescare il PSE (puoi scegliere quello che preferisci);
  • 2 ingredienti indispensabili per mettere in pratica la tecnica;
  • 3 azioni per allenarti ed avere il tuo scudo sempre pronto;
  • alcune “chicche” per migliorare l’efficacia della tecnica.

 

QUESTO AUDIOFORM CONTIENE INOLTRE…

Bonus: il pratico workbook in formato pdf pronto per la stampa, con il riepilogo dei concetti chiave divisi per tracce, e gli esercizi con cui mettere in pratica i contenuti dell’Audioform

workbook-pse

[discovery_panel]

Pubblicato il Lascia un commento

Lavoro: Obiettivo centrato!

Lavoro: Obiettivo centrato!

Stai cercando lavoro?
Hai già inviato decine di curricula senza ottenere alcun risultato?

Ecco come organizzare passo dopo passo
la tua personale Strategia di Self Marketing,
trovare il lavoro che fa per te e (soprattutto) ottenerlo!

 

[bonus listname=’cdt_lavoro_b’  meta_adtracking=’cdt_laboro_b’]

SUBITO UN BONUS

Hai risposto a decine di annunci di lavoro, ma la maggior parte erano solo fregature?
Le agenzie di selezione a cui ti sei iscritto non ti hanno mai contattato per un colloquio?
Hai inviato decine di curricula, ma non hai mai ottenuto risposta?

Probabilmente hai solo sbagliato strategia!

Questo, infatti, è ciò che fanno tutte le persone in cerca di lavoro come te…perché è la cosa più intuitiva e semplice fa fare!

Ma in un momento come quello attuale, non è affatto cercando come cercano tutti che troverai quello che vuoi!

Esistono alcuni canali che vengono del tutto tralasciati da chi cerca lavoro, o perché non li conosce o perché usarli richiede più impegno. Peccato che siano quelli più sfruttati dalle aziende per reclutare personale!

Trovare lavoro oggi non è difficile, a patto che sia disposto a dedicare un po’ di energie a pianificare una vera e propria strategia (inviare curricula a caso non ti serve a nulla di certo!).

Trovare lavoro oggi ti richiede di avere perseveranza e metodo, di essere anche un po’ sfacciato se necessario, di usare la creatività per distinguerti dalla massa e soprattutto di curare il marketing di te stesso.

È quello che ti svela Luciano Cassese nell’AUDIO BONUS GRATUITO che puoi scaricare GRATUITAMENTE qui sotto. Vi troverai anche “le 4 regole d’oro di chi cerca lavoro”: 4 suggerimenti pratici per rendere più produttiva la tua ricerca di lavoro!

Inserisci il tuo nome (non serve il cognome) e l’e-mail che utilizzi più spesso per ricevere immediatamente l’AUDIO BONUS GRATUITO sul tuo PC!

[/bonus]

DAL PROBLEMA ALLA SOLUZIONE…

Oggi trovare lavoro è diventato di per sé un lavoro: moltissime persone ambiscono alla stessa posizione lavorativa e se vuoi che la tua candidatura spicchi sulle altre, devi cominciare a guardare alla ricerca di lavoro come una vera e propria azione promozionale, dove l’oggetto della promozione sei TU, con la tua identità, le tue competenze e le tue capacità!

Ottenere un lavoro ti richiede sostanzialmente di fare marketing di te stesso: dalla scelta dei canali attraverso cui promuoverti alla comunicazione del valore che sei in grado di portare all’azienda.

Una campagna di promozione accurata, che ti porterà a centrare l’obiettivo di ottenere un lavoro, tenendoti lontano dagli errori che commette il 99% dei tuoi “concorrenti”.

Luciano Cassese ha progettato l’AudioForm “Lavoro: Obiettivo Centrato!” con lo scopo preciso di fornirti un metodo sistematico per condurre la tua strategia di Self Marketing.

Mettendo in pratica le strategie e i suggerimenti contenuti nell’AudioForm, aumenterai in maniera esponenziale le tue possibilità di trovare un lavoro (quello giusto per te) e ovviamente di ottenerlo!

Eccoti qualche ulteriore dettaglio su questo AudioForm…

 

UNO SGUARDO AI CONTENUTI

“Lavoro: Obiettivo Centrato!” è un corso di formazione in formato mp3 riproducibile con un qualsiasi moderno dispositivo per la lettura di file audio.

Il comodo formato mp3 ti consente di ascoltare “Lavoro: Obiettivo Centrato!” ovunque tu sia: mentre viaggi per recarti a lavoro, mentre passeggi o corri nel parco, o comodamente seduto sul divano di casa tua.

“Lavoro: Obiettivo Centrato!” è immediatamente scaricabile sul tuo computer: non devi attendere l’arrivo di pacchi e di corrieri, ma in pochi minuti puoi già cominciare ad ascoltarlo così come nei prossimi giorni potrai riascoltare le tracce tutte le volte che vorrai.

Nelle 7 tracce che compongono questo AudioForm scopri un metodo sistematico che ti guida dalla scelta del lavoro migliore per te fino al sostenimento del colloquio di selezione. Ecco nei dettagli cosa scoprirai in questo AudioForm:

  • Come Scegliere Il Lavoro Che Fa Per Te
    • l’importanza di individuare la tua “direzione” e il tuo “verso” per scrivere un curriculum coerente con la tua persona;
    • le domande strategiche che ti aiutano a scegliere il lavoro adatto a te;
    • come fare il bilancio delle tue competenze (tecniche e soft skills) per definire la tua professionalità;
    • come valutare oggettivamente le tue competenze linguistiche e informatiche e le tue competenze trasversali;

 

  • I Metodi più efficaci per condurre la ricerca di lavoro
    • un criterio per definire l’ambito geografico in cui cercare lavoro (al contrario di quello che pensi non è la tua città e neanche la provincia o la regione);
    • i canali da utilizzare per la tua ricerca (scoprirai che internet e le società di lavoro interinale sono quelli più gettonati ma, ahimè, i più fallimentari!);
    • le strategie passo dopo passo per portare avanti la tua campagna di autocandidatura + gli strumenti pratici (fogli excel, script per telefonate, ecc) da utilizzare;
    • perché frequentare le tue cerchie di amicizie e conoscenze NON ti aiuta a trovare lavoro;
    • il ruolo del Networking online e offline: come fare in modo che anche gli altri si facciamo portavoci della tua ricerca di lavoro e ti propongano spontaneamente alle aziende;

 

  • Le strategie vincenti per ottenere un colloquio
    • perché inviare curricula in massa è del tutto controproducente;
    • quali errori non devi commettere se non vuoi che il tuo curriculum venga scartato in meno di 10 secondi;
    • come compilare il CV sezione per sezione;
    • come scrivere una lettera di accompagnamento che faccia trasparire il tuo valore e la tua motivazione;

 

  • Come essere apprezzati durante il colloquio
    • un segreto per ridurre l’ansia da prestazione (e non fare brutte figure);
    • come comportarti nei primi minuti del colloquio (difficilmente riuscirai a cambiare la primissima impressione del selezionatore);
    • quale abbigliamento scegliere per dare una buona immagine di te;
    • come usare la comunicazione per trasmettere affidabilità e sicurezza;
    • le poche ma essenziali regole per risultare vincenti nel colloquio di gruppo

 

  • Come organizzare la tua ricerca di lavoro
    • consigli pratici per conciliare la ricerca di lavoro con le altre attività della tua vita e tenere traccia in maniera sistematica di quello che hai fatto.

     

    QUESTO AUDIOFORM CONTIENE INOLTRE…

    Bonus: Il pratico workbook in formato pdf pronto per la stampa, con il riepilogo dei concetti chiave divisi per tracce, e gli esercizi con cui mettere in pratica i contenuti dell’Audioform.

    workbook-oc

 

[discovery_panel]

Pubblicato il Lascia un commento

La tempesta perfetta

La tempesta perfetta

Ti domandi come facciano i ricchi
ad essere ricchi nonostante
la crisi economica?

Vorresti essere
anche tu come loro?

Non e’ tutta questione di fortuna!
Ecco le conoscenze e gli atteggiamenti chiave
per giungere alla vera libertà finanziaria!

[bonus listname=’cdt_latempest_b’  meta_adtracking=’cdt_latempest_b’]

SUBITO UN BONUS

Le economie nazionali si indeboliscono, lentamente ma progressivamente; le imprese spostano gli investimenti all’estero, sottraendo risorse al nostro Paese; le attività economiche chiudono, creando una disoccupazione con tassi a due cifre.

La crisi è reale.
Anzi, le crisi.

Crisi economica, crisi finanziaria e crisi monetaria stanno convergendo a creare quella che gli economisti hanno definito “la tempesta perfetta”.

Eppure c’è un “lato B”, un rovescio della medaglia (non visibile a tutti) che segnerà la vera differenza tra chi subirà la crisi e chi se ne avvantaggerà.

Inserisci il tuo nome e l’indirizzo e-mail che consulti più spesso per ricevere subito nella tua casella e-mail il link per scaricare GRATIS il Bonus Gratuito.

[/bonus]

DAL PROBLEMA ALLA SOLUZIONE…

Se hai ascoltato l’audio bonus gratuito, sai che questa crisi non è la prima della storia, né sarà l’ultima. L’economia vive degli andamenti ciclici e ad ogni crisi segue sempre un momento di grande sviluppo.

E come dopo la tempesta si possono vedere galleggiare in mare le navi non naufragate di chi è stato previdente, così dopo questa tempesta perfetta si potrà vedere prosperare nel mare calmo della libertà finanziaria solo chi avrà fatto proprio il sapere e l’agire necessario.

La crisi potrà essere davvero uno spartiacque e tu alla fine POTRESTI TROVARTI DALL’ALTRA PARTE RISPETTO A DOVE SEI ORA, ma solo se nel frattempo avrai sviluppato le conoscenze e gli atteggiamenti chiave che differenziano chi sa gestire il proprio denaro da chi non sa farlo.

Nell’AudioForm “La tempesta perfetta” Antonella Lamanna ti guiderà alla scoperta di essi.

Il primo passo sarà fare chiarezza sui tuoi obiettivi di vita e finanziari e capirecome ti stai muovendo oggi; quello successivo sarà applicare sviluppare le conoscenze, le convinzioni e gli atteggiamenti chiave che permetteranno anche a te di giungere alla vera libertà finanziaria!

Eccoti qualche ulteriore dettaglio su questo AudioForm…

 

UNO SGUARDO AI CONTENUTI

“La tempesta perfetta” è un corso di formazione in formato mp3 riproducibile con un qualsiasi moderno dispositivo per la lettura di file audio.

Il comodo formato mp3 ti consente di ascoltare “La Tempesta Perfetta” ovunque tu sia: mentre viaggi per recarti a lavoro, mentre passeggi o corri nel parco, o comodamente seduto sul divano di casa tua.

“La Tempesta Perfetta” è immediatamente scaricabile sul tuo computer: non dovrai attendere l’arrivo di pacchi e di corrieri, ma in pochi minuti potrai già cominciare ad ascoltarlo così come nei giorni successivi potrai riascoltare le tracce tutte le volte che vorrai.
Nelle 8 tracce che compongono questo AudioForm scoprirai:

  • qual è il quid che un uomo ricco ha in più rispetto ad un non ricco (e sta nella sua testa!);
  • in che modo il lavoro, i media, il tuo ambiente familiare e sociale, allontanano da te il denaro e l’abbondanza finanziaria;
  • come capire se stai appoggiando la tua scala al muro sbagliato;
  • quali frasi ti aiuteranno a potenziare la convinzione di attrarre ricchezza e abbondanza;
  • quali sono le conoscenze necessarie per far emergere il tuo potenziale e come svilupparle rapidamente;
  • la parabola dell’acquedotto che ti farà comprendere se oggi stai solo lavorando duro o stai lavorando in maniera intelligente;
  • i 4 modi per accumulare ricchezza (e l’unico su cui devi focalizzarti);
  • i 6 conti in cui suddividere le tue entrate e qual è quello che l’89,9% dei ricchi predilige;
  • i 5 comandamenti per creare ricchezza rapida;
  • le 6 fonti di rendite automatiche che ti consentiranno di guadagnare anche mentre dormi (senza avere alcune conoscenza di economia, di borsa, o di internet);
  • come proteggere il tuo denaro e qual è l’unica barriera che non può essere abbattuta dalla forza dell’inflazione;
  • come definire il tuo piano di azione immediata.

 

QUESTO AUDIOFORM CONTIENE INOLTRE…

BONUS: il pratico workbook in formato pdf pronto per la stampa, con il riepilogo dei concetti chiave divisi per tracce, e gli esercizi con cui mettere in pratica i contenuti dell’Audioform.

workbook-tp

 

[discovery_panel]

Pubblicato il Lascia un commento

Il TAO del Si e del NO

Il TAO del Si e del No

Molte volte vorresti dire di NO, ma finisci per dire di SI?

Temi le conseguenze negative che può avere dire di NO?

Scopri le strategie per dire dei “NO positivi”
che ti consentiranno di fare quello che realmente vuoi senza compromettere la relazione!

 

[bonus listname=’cdt_i5segreti’  meta_adtracking=’cdt_i5segreti’]

SUBITO UN BONUS

Capita praticamente ogni giorno di avere a che fare con richieste provenienti da amici, colleghi,  fornitori, clienti,  parenti, vicini, il partner.
Richieste che talvolta coincidono con i tuoi interessi, molto più spesso no.

Quando questo accade (ed è il caso più frequente) sei chiamato anegoziare, a trovare, cioè, un equilibrio tra gli interessi diversi e contrapposti tuoi e della controparte.

Nella negoziazione una delle strategie che ti consentono di raggiungere il miglior compromesso con la controparte richiede di saper alternare opportunamente concessioni e rifiutiaperture e chiusure.

In pratica ti chiede di  saper bilanciare i SI che concedi e i NO che imponi.

Sebastiano Todero te ne parla in un AUDIO BONUS GRATUITO dal titolo “I 5 segreti della Negoziazione”.

Inserisci il tuo nome (non serve il cognome) e l’e-mail che utilizzi più spesso per riceverlo immediatamente sul tuo PC!

[/bonus]

DAL PROBLEMA ALLA SOLUZIONE…

Ora che hai ascoltato l’AUDIO BONUS GRATUITO, conosci 5 strategie da attuare nella prossima negoziazione per far convergere i tuoi interessi e quelli della controparte verso una soluzione comune, ossia per raggiungere un compromesso che sia accettabile per entrambi.

Ma compromesso significa pur sempre accontentarti, significa rinunciare in parte a quello che vuoi per fare delle concessioni ad altri.
Cosa succede se ad un certo punto comincia a starti stretto, a costarti troppo?

Il compromesso, poi, cela sempre il rischio che tu tenda a “concedere” più del dovuto, sacrificando i tuoi reali interessi. E questo è un errore che non devi assolutamente commettere.
Ricorda: ciascun SI detto agli altri, comporta un NO detto a te stesso.

Fermati un attimo a pensare a come ti comporti quando ricevi una richiesta proveniente dagli altri.
Ti capita mai di acconsentire e poi pentirtene?
E’ facile o difficile per te dire quei “NO” necessari a salvaguardare i tuoi interessi?

Se la risposta è che per te è difficile, se di solito tendi a dire di SI alle richieste degli altri, mettendo da parte il tuo interesse, per timore delle conseguenze che può avere dire di NO, probabilmente non sai che esistono delle tecniche per dire di NO senza ottenere questo “effetto collaterale”.

Sono le strategie per dire dei “NO positivi” che non raffreddano la relazione e salvaguardano i tuoi interessi e Sebastiano Todero te le svela nell’AudioForm “Il TAO del SI e del NO”.

Eccoti qualche ulteriore dettaglio su questo AudioForm…

UNO SGUARDO AI CONTENUTI

“Il TAO del SI e del NO” è un corso di formazione in formato mp3 riproducibile con un qualsiasi moderno dispositivo per la lettura di file audio.

Il comodo formato mp3 ti consente di ascoltare “Il TAO del SI e del NO” ovunque tu sia: mentre viaggi per recarti a lavoro, mentre passeggi o corri nel parco, o comodamente seduto sul divano di casa tua.

“Il TAO del SI e del NO”  è immediatamente scaricabile sul tuo computer: non dovrai attendere l’arrivo di pacchi e di corrieri, ma in pochi minuti potrai già cominciare ad ascoltarlo così come nei giorni successivi potrai riascoltare le tracce tutte le volte che vorrai.

Nelle 10 tracce che compongono questo AudioForm scopri:

  • quali sono le dinamiche in gioco e i rischi collegati al dire sempre di SI o sempre di NO
  • qual è il segreto per far valere (ma non prevalere) la tua tendenza egoistica!
  • che l’unico modo per sfuggire al compromesso (= avere solo metà della torta) è farla lievitare prima di dividerla (e qual è il lievito!)
  • come tutelare gli interessi degli altri ma non sacrificare i tuoi (…e la risposta come puoi immaginare non è affatto il compromesso!!!)
  • le 3 caratteristiche fondamentali che disinnescano la potenza distruttrice di un NO
  • le 10 strategie che ti consentiranno di dire di NO ed ottenere lo stesso effetto di un SI
  • la tecnica del “NO a sandwich” per dire NO senza che il rapporto sia minimamente compromesso
  • che il miglior modo per fare una proposta è iniziare con un NO(contrariamente a quanto comunemente si pensa!)
  • come puoi usare i NO per spingere anche te stesso al cambiamento continuo in campo professionale e personale
QUESTO AUDIOFORM CONTIENE INOLTRE…
Bonus 1: Il Workbook

Il pratico workbook in formato pdf pronto per la stampa, con il riepilogo deiconcetti chiave divisi per tracce, e gli esercizi con cui mettere in pratica i contenuti dell’Audioform.

workbook-tsn

Bonus 2: La mappa mentale

Un’utilissima mappa mentale in formato PDF, che potrai anche decidere di stampare.
Ottima per facilitare l’apprendimento mentre ascolti “Il Tao del SI e del NO” o in seguito come pro-memoria.
Utilizzando lo stesso schema rappresentativo del nostro cervello e stimolando entrambi gli emisferi cerebrali la mappa mentale vi imprimerà in maniera indelebile i concetti chiave dell’AudioForm!

mappa

[discovery_panel]

Pubblicato il Lascia un commento

Gestire il tempo con l’intelligenza emotiva

empo con l'intelligenza emotiva

I ritmi delle tue giornate sono scanditi da agende, liste e post-it?

Sei perennemente schiavo di impegni e urgenze e non hai mai
tempo da dedicare a te stesso?

Scopri il metodo che ti consentirà di gestire meglio il tuo tempo partendo da una più consapevole gestione di te stesso!

 

[bonus listname=’cdt_tempogest_b’  meta_adtracking=’cdt_tempogest_b’]

SUBITO UN BONUS

Con il passare degli anni le responsabilità aumentano, le scadenze si infittiscono, ma il tempo a nostra disposizione rimane esattamente lo stesso.

Ci sono persone che non si curano affatto della gestione del proprio tempo e si lamentano di non riuscire a star dietro alle mille cose da fare, ma non adottano nessuna strategia per cambiare le cose.

E ci sono poi i maniaci del time-management, con post-it e liste che imperversano su monitor e frigoriferi, i promemoria sui cellulari che trillano ripetutamente, l’agenda traboccante di appunti e scadenze.

C’è differenza tra loro? Non molta in verità!

Il fatto è che non importa quanto tu sia organizzato per risparmiare tempo: nessuna tecnica di time-management o aggeggio elettronico ti regalerà la venticinquesima ora!

Gestire il tempo, infatti, non è tanto una questione di organizzazione, ma di sapere quali sono le attività che meritano il tuo tempo e quali sono quelle che non danno nessun contributo alla tua vita personale e professionale e che dovresti pertanto eliminare.

E’ l’approccio che  Andrea di Martino ti suggerisce nell’AUDIO BONUS GRATUITO che trovi qui sotto.

Ascoltandolo conoscerai un metodo per organizzare meglio il tuo tempo utilizzando come guida i tuoi valori, le tue emozioni, i tuoi obiettivi visti in un’ottica di lungo periodo. In altre parole, la tua intelligenza emotiva.

Inserisci il tuo nome (non serve il cognome) e l’e-mail che utilizzi più spesso per ricevere immediatamente l’AUDIO BONUS GRATUITO sul tuo PC!

[/bonus]

DAL PROBLEMA ALLA SOLUZIONE…

Se hai ascoltato l’audio bonus gratuito ti sarà chiaro che il punto di partenza per un efficace utilizzo del tuo tempo è un cambiamento di prospettiva: la gestione non riguarda il tempo, bensì te stesso.

Organizzare i tuoi impegni, fare liste, utilizzare calendari, scandire ogni momento della tua giornata può esserti utile a risparmiare minuti o ore preziose, ma, se poi impieghi quei minuti in attività prive di importanza per la tua vita e quella di chi ti circonda, a nulla sarà valso il tuo sforzo.

Lasciando che siano gli impegni e le urgenze a scandire i ritmi delle tue giornate, inoltre, sarai sempre alle strette e frustrato dal non poterti mai ritagliare degli spazi da dedicare a te.

L’AudioForm “Gestire il tempo con l’Intelligenza Emotiva” nasce proprio con l’intento di farti sfuggire a questo meccanismo che rende non appaganti le tue giornate, presentandoti un metodo che ti consente di dare priorità a te stesso senza tuttavia venire meno ai tuoi doverosi impegni quotidiani.

Andrea Di Martino ti guiderà alla scoperta di come usi il tuo tempo e soprattutto di come lo vivi. Ti mostrerà, inoltre, come migliorare la gestione del tuo tempo in funzione del raggiungimento dei tuoi obiettivi di vita a lungo termine.

Eccoti qualche ulteriore dettaglio su questo AudioForm…

 

UNO SGUARDO AI CONTENUTI

“Gestire il Tempo con l’Intelligenza Emotiva” è un corso di formazione in formato mp3 riproducibile con un qualsiasi moderno dispositivo per la lettura di file audio.

Il comodo formato mp3 ti consente di ascoltare “Gestire il Tempo con l’Intelligenza Emotiva” ovunque tu sia: mentre viaggi per recarti a lavoro, mentre passeggi o corri nel parco, o comodamente seduto sul divano di casa tua.

“Gestire il Tempo con l’Intelligenza Emotiva” è immediatamente scaricabile sul tuo computer: non devi attendere l’arrivo di pacchi e di corrieri, ma in pochi minuti puoi già cominciare ad ascoltarlo così come nei prossimi giorni potrai riascoltare le tracce tutte le volte che vorrai.

Nelle 5 tracce che compongono questo AudioForm scopri:

  • che prima di gestire il tuo tempo devi sapere a cosa ti serve;
  • le 4 generazioni di gestione del tempo (tu a quale appartieni?);
  • quali sono le cose veramente importanti a cui sottrai tempo per darlo ad attività che non lo meritano;
  • da dove ricavare il tempo che non adesso non hai;
  • quali sono le competenze di intelligenza emotiva e come utilizzarle per diventare da subito padrone del tuo tempo;
  • come diventare una persona che ha il controllo non solo del suo tempo ma anche di se stessa.

 

QUESTO AUDIOFORM CONTIENE INOLTRE…

 

BONUS 1: IL WORKBOOK

Il pratico workbook in formato pdf pronto per la stampa, con il riepilogo dei concetti chiave divisi per tracce, e gli esercizi con cui mettere in pratica i contenuti dell’Audioform.

workbook-gtie

BONUS 2: LA MAPPA MENTALE

Un’utilissima mappa mentale in formato PDF, che potrai anche decidere di stampare.
Ottima per facilitare l’apprendimento mentre ascolti “Gestire il tempo con l’intelligenza emotiva” o in seguito come pro-memoria.

Utilizzando lo stesso schema rappresentativo del nostro cervello e stimolando entrambi gli emisferi cerebrali la mappa mentale vi imprimerà in maniera indelebile i concetti chiave dell’AudioForm!

mappa

BONUS 3: IL MODELLO DI PLANNING SETTIMANALE

Un pratico schema in formato PDF per pianificare il tuo tempo settimana dopo settimana grazie alle competenze dell’intelligenza emotiva!

timescheme

[discovery_panel]

Pubblicato il Lascia un commento

Formula Relax

Formula Relax

I ritmi frenetici delle tue giornate ti fanno sentire perennemente stressato?

Ecco la FORMULA per scaricare le tensioni quotidiane e migliorare la qualità della tua vita
e il livello delle tue performance!

[bonus listname=’cdt_relax_b’  meta_adtracking=’cdt_relax_b’]

SUBITO UN BONUS

Lo stress è una reazione naturale del nostro organismo ad ogni stimolo che riceve.

In presenza di stimoli percepiti come dannosi, una parte del nostro sistema nervoso, il sistema nervoso simpatico, attiva tutte quelle risorse che potrebbero servire letteralmente a salvarci la pelle: fa aumentare il battito cardiaco e la tensione muscolare come se dovessimo sostenere un vero e proprio combattimento o scappare via il più velocemente possibile.

Quando il pericolo è svanito, l’organismo tende a riequilibrarsi, grazie all’attivazione del parasimpatico. O meglio, questo è quanto dovrebbe accadere.

Nella realtà, a causa dei ritmi frenetici cui siamo sottoposti, questo meccanismo non sempre scatta: in pratica l’organismo si sente sempre in pericolo e restiamo costantemente in tensione.

Ecco qual è l’origine dello stress e di tutti i disturbi che comporta sia a livello di salute (mal di testa ricorrenti, problemi di stomaco, disturbi del sonno, ecc…) sia di comportamento (nervosismo, ansia, sbalzi d’umore, tendenza a mangiare troppo, difficoltà nel concentrarsi, ecc…).

Ci siamo talmente abituati a convivere con questi sintomi, che quasi ci rassegniamo a subire lo stress come se fosse qualcosa a ci non possiamo sfuggire. Invece esistono dei rimedi semplici ed efficaci che possono permetterci di liberarcene senza grossa fatica.

Giovanni Annunziata te ne parla nell’AUDIO BONUS GRATUITO che puoi scaricare GRATUITAMENTE qui sotto.

Inserisci il tuo nome (non serve il cognome) e l’e-mail che utilizzi più spesso per riceverlo immediatamente sul tuo PC!

[/bonus]

DAL PROBLEMA ALLA SOLUZIONE…

Se hai ascoltato l’AUDIO BONUS GRATUITO, sai che non è possibile vivere senza stress, tuttavia si può imparare a scaricarlo. Così come ogni giorno lo immagazzini, così ogni giorno devi disfartene.

Come? Con semplici accorgimenti che donano grandi benefici. (Ricorda: le soluzioni semplici sono sempre le più efficaci…e poi: che metodo antistress sarebbe se ti proponessimo qualcosa di stressante?)

Nell’AudioForm “Formula Relax” troverai una vera e propria TO DO LIST, un elenco di piccole cose che puoi fare ogni giorno per vincere lo stress e migliorare la qualità della tua vita.

Esse riguardano più aspetti della vita: dalle abitudini alimentari al riposo, dalla comunicazione al respiro alla gestione degli stati d’animo.

Puoi procedere lentamente, un passo alla volta, o procedere simultaneamente in due o più settori, e, man mano che acquisirai le tue nuove abitudini e abilità, noterai come la qualità delle tue giornate e della tua vita migliorerà sensibilmente.

Eccoti qualche ulteriore dettaglio su questo AudioForm…

 

UNO SGUARDO AI CONTENUTI

“Formula Relax” è un corso di formazione in formato mp3 riproducibile con un qualsiasi moderno dispositivo per la lettura di file audio.

Il comodo formato mp3 ti consente di ascoltare “Formula Relax”  ovunque tu sia: mentre viaggi per recarti a lavoro, mentre passeggi o corri nel parco, o comodamente seduto sul divano di casa tua.

“Formula Relax” è immediatamente scaricabile sul tuo computer: non devi attendere l’arrivo di pacchi e di corrieri, ma in pochi minuti puoi già cominciare ad ascoltarlo così come nei prossimi giorni potrai riascoltare le tracce tutte le volte che vorrai.

Nelle 9+1 tracce che compongono questo AudioForm trovi le più semplici ed efficaci strategie in circolazione per vivere rilassatamente: degli accorgimenti da mettere in pratica ogni giorno per migliorare la qualità della tua vita e il livello delle tue performance.

Ecco nei dettagli cosa scopri  in questo AudioForm:

  • perché siamo perennemente stressati;
  • i rimedi convenzionali allo stress (siamo sicuri che aiutino??)
  • come scaricare tensioni e stress assecondando la natura
  • il tuo stile di vita: il principale indiziato
  • indicazioni alimentari, posturali e comportamentali per un pasto davvero rigenerante
  • come eliminare le abitudini che interferiscono con il corretto riposo
  • muovere il corpo per scaricare le tensioni e aumentare il tuo livello di energia
  • esercizi per ricominciare a respirare davvero
  • allenamento mentale in 5 esercizi per generare pensieri positivi e allontanare pensieri stressanti
  • il potere delle immagini mentali: come allenare la tua capacità di visualizzazione consapevole
  • lo stress che deriva dalle relazioni (famiglia, lavoro, amicizie): comemigliorare la tua comunicazione per neutralizzarlo
  • l’importanza di allentare la presa e occuparti di te
  • valori, scelte e azioni: i presupposti per cominciare a vivere rilassatamente a partire da domani.

Troverai inoltre, una traccia bonus che, attraverso un ESERCIZIO DI RILASSAMENTO GUIDATO, ti farà sperimentare nell’immediato un profondo rilassamento e benessere psico-fisico.

 

 

QUESTO AUDIOFORM CONTIENE INOLTRE…

BONUS: il pratico workbook in formato pdf pronto per la stampa, con il riepilogo dei concetti chiave divisi per tracce, e gli esercizi con cui mettere in pratica i contenuti dell’Audioform.

workbook-fr

[discovery_panel]